IL CLOWN - LA SCELTA

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

IL CLOWN


 
Il Clown (vedi klunni, pagliaccio) è solitamente inquadrato come una figura vestita in modo eccentrico e piuttosto buffo, avente la finalità di far divertire, specialmente negli spettacoli circensi.
 
Esistono tuttavia diverse versioni, da quella più triste a quella addirittura più raccapricciante, usate spesso in ambito letterario, cinematografico, teatrale, e comunque artistico.
 
Insomma, per farla breve, questa icona di solito raffigurata come ironica e a volte un po' stupida, si rivela invece come un personaggio eterogeneo, capace di immedesimarsi ed agevolmente introdursi nella vera natura dell'uomo, dove non solo non è ben identificata, ma che spesso e volentieri si trasforma a seconda dei casi e delle necessità in sdoppiamenti di personalità complessi, ed a volte inspiegabili.
 
A sostegno di tutto questo, sarebbe interessante sostenere la figura di un clown "acrobata" in senso letterario, indotto istintivamente a percorrere strade formate da parole, numeri, pensieri, frasi, immaginazioni... una sorta di fune intellettuale tesa tra mondo reale e mondo virtuale, sopra uno strapiombo di scelte da perseguire.
 
Ciò che siamo, ciò che vorremmo essere, ciò che facciamo, ciò che vorremmo fare, ciò che insegniamo, ciò che vorremmo imparare, ciò che diciamo, ciò che vorremmo dire, e così all'infinito.
 
Uno, nessuno, centomila... metafora della maschera pirandelliana dietro cui l'umano si nasconde per celare la propria personalità, sulla quale solo il Clown può indagare, può smascherare le diversità, le retoriche, gli inganni, i falsi sentimenti, le relazioni tra il bene ed il male.
 
Solo il Clown può giudicare ed affrontare il quotidiano, senza che nessuno possa opporsi.
 
Solo il Clown può ridere o piangere, rallegrarsi o disperarsi.
 
Solo il Clown può avere libertà assoluta di espressione, per un motivo ben preciso: perchè il Clown esiste realmente ma soltanto dentro la vostra mente.
 
 
Quando il Clown parla, a parlare è qualcuno di voi...

 
Quindi: a presto!

 
 
Un sorriso! Il Clown
 
 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu